Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 18°31° 
Domani 19°31° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 19 agosto 2019

Attualità lunedì 06 ottobre 2014 ore 13:04

La moda trascina l'export regionale

Nell'ultimo trimestre del 2013 le esportazioni sono aumentate del 12,6%, portando il dato annuale ad un +9,2% rispetto a quello già positivo del 2012



TOSCANA — Secondo il Monitor della Cassa di Risparmio di Firenze, a fare da guida in questo progressivo aumento del numero delle vendite all'estero è il settore moda, con la pelletteria e le calzature fiorentine in aumento dell'11,7%, l'abbigliamento di Empoli dell'11,3% e il vero e proprio boom del distretto aretino, che registra un aumento del 21,5% delle vendite nel settore dell'oreficeria e addirittura del 35,3% in quello della pelletteria e delle calzature.

Oltre ai risultati della moda e dell'abbigliamento sono positivi anche i risultati del polo farmaceutico, con un +9%, e del distretto del marmo di Carrara, con un incremento delle vendite del 7,7%, mentre non riescono ad uscire dalla crisi i settori del mobile che perdono più del 10% e quello florovivaistico, in calo del 5%.

Passando all'analisi dei partner mondiali a farla da padroni sono ancora i mercati emergenti che si assicurano il 70% delle maggiori vendite fatte nel 2013. Nonostante questo netto predominio, però, sembrano rafforzarsi anche le richieste provenienti dai Paesi dell'area euro, un incremento che potrebbe far ben sperare anche quei distretti, come il cartario di Capannori, che hanno la maggior parte dei loro clienti in questa area e che hanno difficoltà a coprire mercati esteri più lontani.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cultura

Cronaca