Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 13°21° 
Domani 13°16° 
Un anno fa? Clicca qui
venerdì 18 ottobre 2019

Attualità mercoledì 26 marzo 2014 ore 18:40

Internet@minori@adulti contro i pericoli del web

Il vademecum realizzato dal Corecom Toscana per informare i ragazzi e le loro famiglie sui rischi del web arriva nelle scuole di Firenze e Arezzo



FIRENZE — Nei mesi scorsi, l'agile pubblicazione è stata presentata nelle scuole medie e superiori di Grosseto, Siena, Livorno e Pisa, riscuotendo consensi sia da parte di alunni, nonni e genitori, insegnanti e operatori tecnici (la pubblicazione si rivolge a utenti di tutte le età).
“I risultati incoraggianti avuti negli incontri di Grosseto, Siena, Livorno e Pisa con  almeno cinquecento studenti - ha dichiarato il presidente di Corecom Toscana, Sandro Vannini - ci incoraggiano a continuare sulla strada intrapresa. Presto replicheremo l’esperienza di Internet@minori@adulti in altre città della Toscana”.
Il vademecum del Corecom è stato realizzato in collaborazione con l’Università di Siena e la condivisione dell’Ateneo di Pisa  con l'obiettivo di fornire gli strumenti per prevenire le cosiddette “insidie del web”. Nell'iniziativa sono stati coinvolti anche docenti e ricercatori delle Università di Siena e di Pisa, funzionari della Polizia postale, esperti di comunicazione e perfino uno dei maggiori conoscitori dei sistemi di hackeraggio a livello internazionale, Fabio Ghioni, intervenuto di persona a Grosseto e Siena.
“Non possiamo che essere soddisfatti per come studenti e studentesse rispondono quando si parla loro di queste tematiche - ha concluso Vannini - Adesso dobbiamo proseguire il nostro lavoro continuando a coinvolgere, dove possibile, sia gloi studneti delle che quelli degli istituti superiori, visto che ogni età porta con sé problematiche differenti e pericoli da prevenire attraverso un uso attento e guidato di internet”.

(mc)



Tag

Richard Gere a «Piazzapulita»: «Salvini vorrebbe che portassi i migranti a Hollywood? Se avessi un aereo privato, lo farei»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità