Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 18°31° 
Domani 18°29° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 18 agosto 2019

Attualità lunedì 18 agosto 2014 ore 10:29

Il tuffo dei 30mila per il Meyer

Un tuffo lungo tre chilometri per sostenere il "Progetto Adolescenti" promosso dal "Nicco Fans Club Onlus" per l'ospedale pediatrico Meyer di Firenze



CAMAIORE — Un colorato abbraccio tra trentamila persone per un tuffo di solidarietà per sostenere il "Progetto Adolescenti" promosso dal Nicco Fans Club Onlus" per l'Ospedale Meyer di Firenze. Sulla spiaggia di Lido di Camaiore tutti hanno indossato la parrucca colorata, ne sono state vendute circa duemila in ventiquattr'ore, che ha contribuito a raccogliere circa 12 mila euro da destinare alla nuova unità di cura per giovani e giovanissimi con patologie oncoematologiche.

Il maxi tuffo in parrucca è stato organizzato dall'associazione Balneari-Consorzio Riviera Toscana e dal “Nicco Fans Club Onlus” di Poggio a Caiano, nato per sostenere il piccolo Niccolò nella sua lotta quotidiana alla leucemia ma presto divenuto motore di solidarietà ad ampio raggio.

Una giornata che ha visto partecipare tanti enti pubblici e aziende private versiliesi, a partire dal Comune di Camaiore che ha offerto all'iniziativa il proprio patrocinio e l'associazione Albergatori di Lido, che ha supportato gli organizzatori per logistica e ospitalità.

“In una parola, una giornata emozionante – ha dichiarato il papà di Niccolò, Federico Matteucci – tantissima gente che ha voluto esserci, tante persone che ci salutavano per strada stringendoci la mano, abbiamo sentito un grande affetto fin dal nostro primo giorno qui in Versilia e a Lido di Camaiore in particolar modo. Grazie, grazie a tutti”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità