Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 15°17° 
Domani 12°17° 
Un anno fa? Clicca qui
venerdì 18 ottobre 2019

Attualità sabato 14 marzo 2015 ore 10:49

Una strada dal nome "Terre di Boccaccio"

L’ha deliberato la Consulta per la denominazione dei beni regionali per la strada 429. Per il nome della Fi-Pi-Li sarà aperta una consultazione online



FIRENZE — Si chiamerà "Strada di grande comunicazione Terre di Boccaccio" la strada regionale 429 bis che collega Ponte a Elsa con Poggibonsi. Lo ha deciso la Consulta per la denominazione dei beni regionali, coordinata da Eugenio Giani, Pd. Della Consulta, oltre a Giani, fanno parte le consigliere regionali Lucia De Robertis, Marta Gazzarri  e Stefania Fuscagni e, in qualità di esperti, Luciano Artusi, Carla Soldini e Elena Torretta.

Per quanto riguarda la denominazione della Fi-Pi-Li, si è deciso di aprire le procedure per la consultazione online dei cittadini, che sarà possibile attraverso un link che sarà predisposto sul sito della Regione, su sei ipotesi: Medicea, Leonardo da Vinci, Galileo Galiei, Amerigo Vespucci, Granducale. Oltre ad esprimersi su queste sei ipotesi i cittadini potranno anche suggerire una loro diversa proposta. Finita la fase della consultazione, la Consulta regionale valuterà i risultati e deciderà la denominazione ufficiale.



Tag

Richard Gere a «Piazzapulita»: «Salvini vorrebbe che portassi i migranti a Hollywood? Se avessi un aereo privato, lo farei»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità