Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 14° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 15 novembre 2018

Cronaca mercoledì 06 settembre 2017 ore 11:42

Rapina alle Poste, impiegata rinchiusa nel bagno

Il colpo è stato messo a segno intorno alle 8.45, quando nell'ufficio non erano presenti clienti. Malviventi in fuga con il bottino



LARCIANO — Strattonata, spintonata e poi chiusa nel bagno: momenti di terrore per un'impiegata delle Poste della frazione di Castelmartini, aggredita questa mattina da due rapinatori. I malviventi sono entrati nell'ufficio intorno alle 8.45: all'interno,  nessun cliente, solo una dipendente. I due hanno brutalmente strattonato la donna  per costringerla a entrare nel bagno. Poi l'hanno chiusa dentro e hanno cominciato a rovistare nelle casse, impossessandosi di tutto il denaro che contenevano (circa seimila euro). Infine la fuga con il bottino.

L'impiegata è stata liberata poco dopo da una collega. Stando al suo racconto, i due uomini che l'hanno assalita non erano armati.



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca