Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°27° 
Domani 16°28° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 18 giugno 2019

Cronaca giovedì 18 agosto 2016 ore 12:04

Sfreccia nel porto e scatta l'inseguimento

Ha pagato con una multa salata la sua fame di velocità il turista pratese pizzicato a sfrecciare all'imboccatura sud del porto livornese



LIVORNO — La sua corsa è finita davanti all'Accademia navale. Al timone dell'imbarcazione, un cabinato di 10 metri e mezzo spinto da due motori entrobordo da 260 cavalli, c'era un pratese di 50 anni. Con lui la moglie e due figlie. 

La guardia costiera lo ha visto dirigersi all'imboccatura sud del porto a 25 nodi, cioè a 50 chilometri orari. Una velocità eccessiva che gli è costata una multa salata. La sanzione massima per la violazione delle regole nel porto è di mille euro

L'imbarcazione è stata scortata dalla motovedetta e fatta rientrare in porto. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità