Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12°24° 
Domani 11°23° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 19 settembre 2019

Attualità mercoledì 20 luglio 2016 ore 19:27

Inaugurata la Variante del Crocino

Aperta l'arteria stradale che permetterà di liberare dai mezzi pesanti la frazione del Comune colligiano.



COLLESALVETTI — Più sicurezza e qualità della circolazione. Con questi obiettivi obiettivi è nata la nuova variante della Srt 206 in località Crocino.

L'inaugurazione del nuovo tratto stradale è avvenuta questo pomeriggio alla presenza dell'assessore regionale alla mobilità e viabilità Vincenzo Ceccarelli, il presidente della Provincia di Livorno Alessandro Franchi e il sindaco di Collesalvetti Lorenzo Bacci.

"Oggi si inaugura un'opera attesa da tempo e di grande importanza per qualificare le infrastrutture della costa e rendere più fluida la circolazione – commenta Ceccarelli - liberando il centro abitato del Crocino dal traffico, che significa per chi abita e lavora in quell'area migliorare della qualità della vita e avere maggiore sicurezza. Quest'opera dimostra il forte impegno della Regione Toscana a qualificare le infrastrutture continuando ad investire anche in un momento così critico per la spesa pubblica".

"Sono molto contento, si inaugura un intervento che sappiamo essere stato atteso per molto, troppo tempo – ha detto il presidente della Provincia Alessandro Franchi – per questo motivo la Provincia, oltre a manifestare la propria soddisfazione, presenta anche le scuse ai cittadini per i disagi subiti. Da quando mi sono insediato, la chiusura di questo cantiere, bloccato a causa del patto di stabilità, è stato uno degli obiettivi per i quali mi sono adoprato con maggiore determinazione. La data di oggi segna un successo per l'apertura di un'opera assolutamente importante per la viabilità, la sicurezza e la qualità della vita di molte persone".

"Ci sono voluti sei anni ma essere arrivati in fondo e aver prodotto un'opera all'avanguardia così ben fatta e così importante è un grande traguardo – ha aggiunto il sindaco di Collesalvetti Lorenzo Bacci – Finalmente si sono create le condizioni perché innanzitutto gli abitanti della frazione di Crocino abbiano una nuova qualità della vita, in sicurezza. Secondo, ci sono vantaggi anche per i tantissimi pendolari che attraversano il nostro territorio i quali adesso potranno abbreviare i loro tragitti. Questa nuova variante rappresenta un ulteriore tassello del progetto di messa in sicurezza delle frazioni del nostro territorio, al quale stiamo lavorando da tempo e che a breve sarà concluso".

La variante ha uno sviluppo complessivo di 1600 metri. Inizia a nord in corrispondenza del chilometro 24+600 dell'attuale tracciato della Srt 206, attraversa quindi alcuni terreni agricoli e si immette nuovamente nel percorso attuale all'altezza del chilometro 23+100. Avviata nel 2011, ha richiesto un investimento di oltre 8 milioni ripartiti tra Provincia e Regione.



Tag

Pd, Marcucci: «Scelta di Renzi sbagliata, io resto e metto a disposizione mio ruolo capogruppo»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità