Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 14°30° 
Domani 17°27° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 20 giugno 2019

Attualità lunedì 16 gennaio 2017 ore 18:06

Cargo in porto e nessun danno ambientale

Il Sigma non navigherà fino al rilascio del nullaosta. Il ministro Galletti sulle operazioni di disincaglio: "Competenza e dedizione"



LIVORNO — La nave, ormeggiata al porto di Livorno dalle 3,45 di questa notte, rimarrà in bacino fino a quando non saranno ripristinate tutte le eventuali avarie e non sarà dato il nullaosta per la navigazione. 

Al momento il cargo è infatti sotto sequestro e sul fatto è stata aperta una inchiesta che dovrà stabilire, una volta accertate le cause dell'incidente, l'esistenza di eventuali responsabilità.  Il mercantile si era incagliato nel basso fondale davanti alla rotonda di Ardenza il 13 gennaio a causa del forte vento (vedi articoli correlati) e le operazioni di disincaglio, rese ancora più difficili dalle condizioni meteomarine di questi giorni, si sono conclusa in piena notte.

"L'operazione di disincaglio del cargo Sigma è stata una manovra complessa, portata a termine con successo senza danno alcuno per l'ambiente -si legge nella nota del ministro dell'ambiente Gian Luca Galletti -. Dal primo momento la Capitaneria di Porto di Livorno e il Comando Generale delle Capitanerie sono stati in campo con competenza e dedizione. Un lavoro prezioso a tutela del nostro mare".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità