Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 13° 
Domani 15° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 23 febbraio 2020

Attualità sabato 20 luglio 2019 ore 12:00

Incubo sulle Apuane, salvato con l'elicottero

Un ragazzo di 26 anni è stato soccorso dagli speleologi nel cuore della notte perché non era più in grado di proseguire l'escursione assieme al gruppo



LUCCA — Il Soccorso alpino e speleologico toscano è intervenuto in zona Foce di Cardeto a 1680 metri, sul versante garfagnino delle Alpi Apuane in aiuto di un ragazzo di 26 anni colto da sfinimento mentre si trovava assieme ad un gruppo di escursionisti, nella fase di rientro dal Pisanino, sul versante della Val Serenaia. L'escursionista è stato recuperato e trasportato al NOA di Massa.

La squadra dei tecnici della stazione di Lucca ha raggiunto l’infortunato e, constatate le condizioni di estrema spossatezza e disidratazione accertate dal medico della Misericordia di Piazza al Serchio, è stato attivato l'elicottero per consentire un rapido recupero. Dalla base di Luni è decollato l’Elicottero Nemo della Guardia Costiera su autorizzazione della Prefettura di Lucca e Capitaneria di porto. 



Tag

Covid-19: ecco cosa dice il decreto per contenerlo

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità