Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12°15° 
Domani 12°17° 
Un anno fa? Clicca qui
venerdì 18 ottobre 2019

Cronaca giovedì 12 gennaio 2017 ore 18:45

Incidente in Catalogna, riaperte le indagini

Il tribunale di Amposta ha riaperto l'inchiesta penale sull'incidente dell'autobus in cui morirono tredici studentesse, tre delle quali erano toscane



MADRID — Il tribunale spagnolo ha accolto il ricorso presentato dalle famiglie delle vittime contro l'archiviazione delle indagini disposta nello scorso novembre.

I nuovi giudici potranno quindi interrogare il conducente del bus uscito di strada, finora mai ascoltato dagli inquirenti pur avendo ammesso pubblicamente di essersi addormentato.

Sull'autobus viaggiavano 57 studenti di varie nazionalità, tutti in Spagna per frequentare i corsi Erasmus. Le ragazze italiane morte nell'incidente furono sette. Le toscane si chiamavano Elena Maestrini, fiorentina, Lucrezia Borghi, nata a Greve in Chianti, e Valentina Gallo, originaria di Gavorrano, in provincia di Grosseto.



Tag

Assenteisti a Catania: il badge timbrato da ragazzini ripresi in video, 48 indagati

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca