Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 15°26° 
Domani 14°24° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 16 settembre 2019

Cronaca lunedì 21 novembre 2016 ore 17:42

Butta la benzina nella stufa, avvolta dalle fiamme

​Una ragazza è rimasta gravemente ferita nell'incendio che si è sviluppato nel suo appartamento, ustioni estese alle mani e alle gambe



MARCIANA — E' una 30enne rumena residente a Marciana Marina la vittima dell'incendio che si è sviluppato nel primo pomeriggio all'interno di un appartamento in via della Fornace.

La ragazza, tornata all'Elba per visitare i propri genitori che vivono nell'appartamento contiguo al piano terra dello stabile, ha provato ad accendere la vecchia stufa a legna che fornisce il riscaldamento alla casa. Non riuscendoci ha prelevato dal giardino una piccola tanica contenente il carburante dei mezzi agricoli in possesso della famiglia con l'intento di facilitare le fiamme.

Un errore di giudizio che le si è ritorto contro quandola vampata fuoriuscita dalla stufa l'ha investita in pieno, attaccando anche alcuni elementi di mobilio vicini. Le fiamme si sono preso sviluppate aggredendo la porta d'ingresso e gli altri elementi d'arredo dell'appartamento.

La ragazza, stando alle testimonianze raccolte sul posto,è corsa fuori chiamando aiuto e venendo prontamente soccorsa dai genitori che si trovavano a pochi metri di distanza. Sono stati loro a chiamare i soccorsi, prima fra tutti un'ambulanza della Pubblica Assistenza di Marciana Marina che ha prestato le prime cure alla ragazza che ha riportato severe ustioni alle mani e altre più leggere alle gambe e al busto.

Sul posto sono giunte due unità dei Vigili del Fuoco che hanno provveduto a spegnere le fiamme e mettere in sicurezza l'appartamento, coadiuvati dagli uomini della Polizia Municipale e da due pattuglie deiCarabinieri, una dalla vicina stazione locale e una dal Nucleo Radio Mobile.

La ragazza è al momento ricoverata al Pronto Soccorso dove le ferite verranno valutate e si deciderà l'eventuale trasferimento presso altra struttura.



Tag

Lega a Pontida, elmi, magliette verdi e cartelli: tutte le stravaganze dei manifestanti

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca