Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 13°21° 
Domani 13°16° 
Un anno fa? Clicca qui
venerdì 18 ottobre 2019

Cronaca martedì 13 settembre 2016 ore 16:00

Consigliere azzurro aggredito per un post su Fb

foto saicosamangi.it

Stefano Benedetti è stato preso a pugni per aver denunciato una presunta vendita illegale di agnelli per la Festa musulmana del sacrificio



MASSA CARRARA — L'aggressione è avvenuta nella tarda mattinata di oggi nell'abitazione del consigliere comunale di Forza Italia: stando al suo racconto, un uomo è entrato nel suo appartamento rompendo il vetro di una finestra, si è avventato su di lui tempestandolo di cazzotti sul volto, sulla schiena e sullo stomaco e infine gli ha rotto un vaso in testa. Per sfuggire a tanta furia, Benedetti si è rifugiato nel bagno e si è chiuso al suo interno mentre l'aggressore gli devastava l'appartamento e poi si dava alla fuga.

Benedetti sostiene di aver riconosciuto l'uomo che lo ha malmenato: si tratterebbe di un allevatore della zona che, a suo dire, vende pecore e agnelli a persone di fede islamica in modo illegale. La stessa persona a cui fa riferimento il post su Facebook che avrebbe scatenato l'aggressione. Indaga la Polizia.



Tag

Berlusconi: «Non volevo, ma sarò in piazza Lega contro il carcere per gli evasori»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità