Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17°29° 
Domani 19°29° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 18 agosto 2019

Cronaca giovedì 13 aprile 2017 ore 16:45

Vandali sul treno, scritte contro il prete

I vandali hanno scritto "Siamo i ribelli della montagna" poi hanno citato De Andrè. Il fatto è avvenuto durante la sosta notturna



BORGO SAN LORENZO — Tre treni regionali sono stati vandalizzati nella stazione di Borgo San Lorenzo. I writers hanno dipinto scritte contro il prete, hanno scritto "Siamo i ribelli della montagna" e hanno citato un verso di una canzone di Fabrizio De Andrè: "Io son di un'altra razza, son bombarolo". Il fatto è accaduto tra mercoledì 12 e giovedì 13 aprile durante la sosta notturna.

Per evitare disagi ai viaggiatori che dovevano raggiungere Firenze, i treni hanno comunque effettuato i servizi del mattino. I convogli sono stati trasferiti in officina per la rimozione dei graffiti. Le attività di ripulitura proseguiranno nei prossimi giorni. In corso di valutazione il costo degli interventi. Lo stop in officina ha comportato variazioni alla composizione programmata dei treni che stanno viaggiando con meno posti a disposizione dei viaggiatori.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Sport

Cronaca

Cronaca