Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12°21° 
Domani 11°23° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 19 settembre 2019

Attualità martedì 07 luglio 2015 ore 10:43

Omicidi e spaccio, retata contro i narcos albanesi

I carabinieri di Firenze hanno arrestato 19 persone che importavano cocaina dall'Albania. Le indagini sono partite da un omicidio a Fucecchio nel 2012



FIRENZE — Secondo l'accusa l'organizzazione tra luglio 2013 e giugno 2014 avrebbe fatto entrare 15 chili di cocaina purissima in Italia, per poi dedicarsi allo spaccio al dettaglio. 

Un'organizzazione in cui i carabinieri di Firenze si sono imbattuti mentre indagavano sull'omicidio di un ragazzo albanese, morto a Fucecchio, nell'Empolese, il 15 luglio 2012. Durante le indagini sono finite in manette quattro persone e pian piano gli investigatori, in collaborazione con i militari dei comandi provinciali di Lucca, Perugia, Pisa e Pistoia sono riusciti a farsi un'idea delle dimensioni della banda, che importava cocaina dall'Albania.

Dopo aver coinvolto nelle indagini anche la polizia albanese e quella tedesca, i carabinieri stamattina hanno dato il via a una serie di arresti: 12 persone sono finite in carcere e 7 ai domiciliari.



Tag

Pd, Marcucci: «Scelta di Renzi sbagliata, io resto e metto a disposizione mio ruolo capogruppo»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità