Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 10°11° 
Domani 12°17° 
Un anno fa? Clicca qui
venerdì 18 ottobre 2019

Cronaca lunedì 19 dicembre 2016 ore 10:14

Scommesse illegali dietro gli incontri di tennis

Raffica di perquisizioni nell'inchiesta della Procura di Palermo su un giro di frodi sportive. Operazioni in Toscana, a Firenze e Carmignano



PALERMO — Tutto è nato da un flusso anomalo di scommesse sull'incontro relativo al torneo di Mohammedia, disputato a ottobre in Marocco, tra il tennista palermitano Marco Cecchinato e il polacco Majchrzak. Da qui si sono accesi i riflettori su una serie di tornei che si giocano tra la Polonia e la Russia e sui quali di solito non c'è un grande giro di scommesse.

Nell'ambito dell'inchiesta, la polizia, su disposizione della Procura della Repubblica di Palermo, ha dato il via a una serie di decreti di perquisizione, informatica e di sequestro. Le perquisizioni, tutt'ora in corso effettuati dagli investigatori della Squadra Mobile di Palermo, diretta da Rodolfo Ruperti, sono stati avviate a Palermo, Milano, Firenze e Prato in collaborazione con le squadre locali della polizia. 

Tra gli indagati ci sono alcuni tennisti palermitani. Le indagini sono condotte dalla Sezione Anticorruzione della Squadra Mobile di Palermo. A coordinarle sono il Procuratore Aggiunto Salvatore De Luca e i Sostituti Procuratori della Repubblica di Palermo, Dario Scaletta e Francesca Dessì.



Tag

Berlusconi: «Non volevo, ma sarò in piazza Lega contro il carcere per gli evasori»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità