Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
venerdì 28 febbraio 2020

Cronaca lunedì 07 ottobre 2019 ore 16:40

Operaio folgorato nella centrale nucleare

Un operaio originario di Pistoia è rimasto gravemente ferito da una scarica elettrica all'interno della centrale di Caorso. Indagini della procura



PIACENZA — La Procura di Piacenza ha aperto un fascicolo per lesioni colpose in merito al grave infortunio sul lavoro avvenuto il 25 settembre nella dcentrale nucleare di Caorso. Un operaio toscano di 31 anni, originario di Pistoia, e dipendente di una ditta esterna, è rimasto folgorato da 6mila volt mentre era vicino ad un quadro elettrico.

Soccorso dal 118 e trasportato d'urgenza all'opsedale di Pavia. Ancora tutta da chiarire la dinamica dell'infortunio. Saranno le indagini della prcura e dei carabinieri a sciogliere i nodi dell'accaduto.



Tag

Coronavirus, Severgnini: «Io invitato in Rai, non mi hanno fatto entrare perché sono di Crema»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità