Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 18° 
Domani 23° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 24 marzo 2019

Cronaca sabato 21 maggio 2016 ore 12:29

Razzia di tele per migliaia di euro

Potrebbe essere un furto su commissione quello avvenuto nello studio che il pittore Ernando Venanzi sta allestendo a Crespina



PISA — Sono 150 le tele rubate dallo studio dell'artista e il valore, che ancora non è stato stimato nel dettaglio, è certo che ammonti a decine di migliaia di euro.

Sul caso ora indagano i carabinieri. I ladri sono entrati da una porta lasciata inavvertitamente aperta. 

Da alcuni giorni il pittore stava allestendo il suo nuovo studio e questo ha portato i militari a formulare l'ipotesi che a commettere il furto o a commissionarlo possano essere state persone esperte del mondo dell'arte, in grado anche di piazzare le opere sul mercato clandestino.

Venanzi è un artista quotato che nel corso della carriera ha esposto anche negli Stati Uniti con artisti come Salvador Dalì e Juan Mirò. Nativo di Foligno, 68 anni, nel 1978 realizzò per il Palazzo dei Priori di Perugia la mostra "Viaggio immaginario nell''Inferno Dantesco" successivamente allestita in diverse piazze europee. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca