Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 17 novembre 2019

Cronaca venerdì 18 ottobre 2019 ore 16:30

Uccise l'amico, disposta la perizia psichiatrica

Il giudice ha disposto la perizia psichiatrica per il ragazzo di Chiesina Uzzanese che il 9 novembre 2018 ha ucciso un coetaneo a colpi di pistola



PISA — Sarà sottoposto ad una perizia psichiatrica Danny Scotto, il ragazzo di 28 anni di Chiesina Uzzanese accusato di aver sparato 11 colpi di pistola al giovane Giuseppe Marchesano, morto a 27 anni il 9 novembre 2018 a Casteldelbosco di Montopoli, nel pisano.

L'obiettivo del gup è l'accertamento della capacità di intendere e volere al momento dei fatti da parte dell'imputato. Il processo alla luce di questa richiesta è stato aggiornato a metà gennaio.

Sul giovane di Chiesina Uzzanese pesa una accusa di omicidio volontario aggravato da premeditazione e crudeltà. 



Tag

Acqua alta a Venezia, sui social si sdrammatizza così

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca