Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 17 novembre 2019

Cronaca domenica 20 ottobre 2019 ore 14:59

Malmenata e legata per svaligiarle la casa

La donna, di 69 anni, ha riportato la frattura del bacino. I malviventi, almeno tre, l'hanno attese che rientrasse dopo aver portato fuori il cane



PISA — Rapina violenta, nella giornata di venerdì, ai danni di una donna di 69 anni che stava rientrando a casa dopo aver portato fuori il cane, lungo viale D'Annunzio. La donna ha raccontato ai carabinieri di essere stata spintonata e gettata a terra da tre malviventi, spuntati fuori all'improvviso da dietro una siepe.

I tre, con accento presumibilmente dell'Est Europa, l'avrebbero legata con il guinzaglio del cane per poi mettere a soqquadro l'abitazione, minacciandola di morte affinché rivelasse dove teneva soldi e preziosi. 

Alla fine hanno guadagnato la fuga portandosi via alcuni oggetti di valore, fra i quali un orologio. Sotto choc la donna è riuscita a liberarsi e a chiamare i carabinieri. Quindi è stata trasportata in ospedale, dove i medici hanno riscontrato la frattura del bacino. Ne avrà per una trentina giorni almeno, ma i ricordi di quei terribili momenti non li dimenticherà mai.

Sul caso indagano i carabinieri della stazione di Marina di Pisa.



Tag

Acqua alta a Venezia, sui social si sdrammatizza così

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca