Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 5° 
Domani -0°5° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 20 gennaio 2020

Attualità venerdì 14 giugno 2019 ore 10:20

Fitofarmaci, vivai sorvegliati speciali

Avviato il monitoraggio sull'esposizione dei lavoratori ai prodotti utilizzati nel florovivaismo. Nel distretto pistoiese sono attive 1.500 aziende



PISTOIA — Il distretto pistoiese è unico al mondo per la sua concentrazione di aziende attive nel campo del florovivaismo e i numeri parlano da soli: 1.500 aziende, 3.600 occupati diretti e 30mila indiretti, vivai estesi su 5mila ettari tra la piana pistoiese e la Valdinievole. Per questo proprio qui la Regione Toscana ha deciso di avviare, con un finanziamento di 195mila euro, il progetto 'Vivai e salute' condotto dalla Asl Toscana centro per valutare l'esposizione dei lavoratori all'utilizzo dei fitofarmaci. 

Il progetto è di durata triennale e servirà a monitorare la salute dei lavoratori, con riferimento particolare al rischio chimico, agli andamenti delle malattie professionali e dei problemi sanitari. Le aziende del settore, dal canto loro, hanno fatto emergere la volontà di favorire l'accesso ai loro archivi sull'uso dei fitosanitari. 

A portare in giunta la delibera con cui è stato approvato il progetto è stata Stefania Saccardi, assessore regionale al diritto alla salute.



Tag

Conferenza Berlino, Conte cerca posto in prima fila ma non lo trova

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Cronaca

Attualità

Cronaca