Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi -3°2° 
Domani -3°3° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 12 dicembre 2019

Cronaca mercoledì 23 settembre 2015 ore 11:11

Maltrattava la moglie, pena patteggiata

Sette anni di violenze domestiche sotto l'effetto dell'alcol, alla fine la donna ha trovato il coraggio di andarsene da casa



PISTOIA — Un anno e sei mesi di reclusione: questa la pena che un cinquantatreenne di Quarrata ha patteggiato ieri davanti al giudice per l'udienza preliminare. Il reato di cui è accusato è quello di maltrattamenti contro i familiari.

L'uomo maltrattava abitualmente la moglie, che spesso è stata costretta a ricorrere alle cure del pronto soccorso. Le violenze, che all'inizio erano saltuarie, nel corso degli anni sono diventate sempre più frequenti e ben presto hanno coinvolto anche  i figli minorenni.

Esasperata, la donna ha preso la decisione di abbandonare il tetto domestico e denunciare le violenze subite. Da qui le indagini che, dopo il rinvio a giudizio del marito, hanno portato alla pena patteggiata davanti al gup. 



Tag

Napoli, i proiettili contro i bambini strappati alla camorra: «Mio padre in carcere è felice che io manifesti contro i clan»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Lavoro

Cronaca