Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 14° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 20 febbraio 2020

Cronaca sabato 15 giugno 2019 ore 18:30

Offende i carabinieri su Fb, scatta la denuncia

Aveva scritto parole offensive commentando una notizia su un profilo pubblico. Il commento, poi cancellato, avrebbe riportato anche minacce di morte



PRATO — I carabinieri hanno denunciato un giovane di 26 anni originario della Polonia perché commentando una notizia su un profilo pubblico si è rivolto con frasi ingiuriose e minacce nei confronti dei militari. Le ipotesi di reato contestate sono diffamazione e vilipendio delle forze armate.

L'Arma dei Carabinieri ha spiegato che il commento è risultato "gravemente lesivo del decoro e del prestigio dell'Arma". I militari hanno sottolineato che "anche se la libertà di pensiero è tutelata dalla Costituzione, sussistono dei limiti da rispettare". Un limite sarebbe appunto Facebook "pubblicare un post offensivo su un social network può portare all'accusa di diffamazione aggravata". Il vilipendio invece sussiste nel caso in cui "si offendono le forze dell'ordine pubblicamente".



Tag

Giù le Vele di Scampia, ecco cosa resta del supermercato della droga più importante d'Europa

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità