Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 14° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
venerdì 21 febbraio 2020

Cronaca sabato 05 maggio 2018 ore 12:33

La banda del tombino terrore dei bar

Si è stretto il cerchio attorno ai responsabili di una lunga serie di colpi messi a segno nel pistoiese. Danni enormi ai locali presi di mira



PISTOIA — Erano specializzati nel lancio del tombino di ghisa contro le vetrine di bar e circoli. Sono tutti e due italiani, di 27 e e29 anni, i presunti responsabili di una lunga serie di furti messi a segno o tentati nel pistoiese tra il 19 e il 27 febbraio individuati dai carabinieri. Nei confronti dei due, residenti a Quarrata e ad Agliana, il giudice per le indagini preliminari ha disposto la misura dell'obbligo di dimora. 

Secondo gli investigatori nel 'curriculum' della coppia ci sarebbe il tentato furto al bar Olimpia di via Larga a Quarrata e del bar tabacchi di via Luxembourg a Montale oltre al furto messo a segno al circolo La Scintilla di Agliana. 

Il più piccolo dei due era stato anche pedinato a Quarrata mentre viaggiava in sella a uno scooter Aprilia rubato poche ore in centro a Firenze a un uomo di 59 anni. Il giovane aveva ignorato l'alt dei carabinieri ed era scappato via. Per lui l'accusa è anche di ricettazione. 



Tag

Giù le Vele di Scampia, gli abitanti: «Per noi è una giornata di festa»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Spettacoli

Attualità

Attualità