Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 8° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 23 gennaio 2020

Cronaca mercoledì 30 ottobre 2019 ore 15:00

Usa false identità per ottenere fondi regionali

I documenti erano stati vidimati dai Comuni ma l'imprenditore nelle fotografie appariva camuffato. Sequestri anche in provincia di Siena



REGGIO EMILIA — Un imprenditore noto nel reggiano è accusato di aver ottenuto oltre 150mila euro di finanziamenti dalle Regioni Emilia Romagna e Toscana fornendo false generalità attraverso documenti vidimati dai Comuni ma sui quali appariva camuffato con parrucche ed occhiali. Gli agenti della squadra mobile di Reggio Emilia hanno scoperto la truffa muovendo i passi da una inchiesta su un giro di prostituzione.

Il protagonista della vicenda opera nel settore delle energie alternative e dell'agroalimentare in varie zone, fra cui Abbadia Salvatore, in provincia di Siena, e adesso è  indagato per truffa ai danni dello Stato.

L'indagine condotta dalla questura di Reggio Emilia ha portato il giudice a disporre un sequestro di vari beni immobili anche in Toscana.



Tag

Berlusconi a Tropea, dal palco la battutaccia su Jole Santelli: «La conosco da 26 anni, ma...»

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Attualità

Attualità