Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 13° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
venerdì 15 novembre 2019

Attualità sabato 25 marzo 2017 ore 09:47

Rifiuti, nominato il Cda di Alia

Presidente è Paolo Regini, in quota Publiambiente, mentre Livio Giannotti, in quota Quadrifoglio, sarà nominato amministratore delegato



FIRENZE — La nuova società per azioni è nata dalla fusione delle principali aziende che fino ad una settimana fa hanno raccolto i rifiuti nella Toscana centrale, Quadrifoglio, Publiambiente, Asm e Cis, servendo 49 Comuni e un milione e mezzo di abitanti.

E ieri è stato nominato il cda di Alia Spa: presidente è Paolo Regini, in quota Publiambiente, mentre Livio Giannotti, in quota Quadrifoglio, sarà nominato amministratore delegato. 

Il consiglio è completato da Sandro Lascialfari (Asm), Saura Saccenti (Quadrifoglio) e Francesca Vignolini (indipendente). Il collegio sindacale è composto da Stefano Pozzoli (presidente), Fabio Giommoni, Serena Berti (sindaci revisori effettivi) Lorenzo Gerace e Silvia Bocci (supplenti).

I numeri di Alia descrivono una delle principali realtà produttive della Toscana: mille e ottocento dipendenti e un migliaio di mezzi che smaltiscono 823mila tonnellate di spazzatura all'anno, generando un fatturato di circa 225 milioni di euro.



Tag

Venezia sott'acqua, la peggiore marea degli ultimi 50 anni: le immagini dall'elicottero

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca