Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 18°20° 
Domani 18°31° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 26 agosto 2019

Politica martedì 06 marzo 2018 ore 08:05

Eletti con il proporzionale, conteggi infiniti

Lo scrutinio dei collegi plurinominali non si è ancora concluso. Candidati con il fiato sospeso fra promossi 'sicuri' e ripescati



ROMA — In attesa che si concluda il complicatissimo scrutinio dei voti dei collegi plurinominali, il meccanismo elettorale del Rosatellum permette comunque di individuare una rosa di eletti abbastanza probabili fra i candidati posti al vertice dei listini proporzionali. Fermo restando che le pluricandidature su più collegi e la redistribuzione dei voti all'interno delle coalizioni non consentono di dare certezze sugli eletti se non alla fine di tutte le operazioni. Quindi i nomi riportati qui sotto non possono che essere, al momento, indicativi.

SENATO

Il Pd, partito leader della coalizione di centrosinistra, ha conquistato due seggi nel collegio Toscana 1. Poichè la capolista Roberta Pinotti sarà eletta in Piemonte, andranno a Palazzo Madama il senatore uscente Andrea Marcucci, sconfitto all'uninominale da Massimo Mallegni, e la presidente del consiglio comunale di Firenze Caterina Bini.  Probabile elezione anche per il tesoriere del Pd Francesco Bonifazi e per la deputata uscente Caterina Bini. La ministra Valeria Fedeli, sconfitta all'uninominale, è stata ripescata nel proporzionale in un collegio campano.

Nel centrodestra gli eletti al Senato dovrebbero essere il capogruppo della Lega in Consiglio regionale Manuel Vescovi e Tiziana Nisini, per Forza Italia Barbara Masini e per Fratelli d'Italia, salvo imprevisti degli ultimi conteggi, Achille Totaro.

Per il Movimento 5 Stelle elezione probabile per Laura Bottici, Gregorio De Falco e Gianluca Ferrara.

CAMERA

Nel collegio Toscana 3 gli eletti nella fila del centrosinistra sono due deputati uscenti, David Ermini e Laura Cantini. Ancora in forse l'ex portavoce di Matteo Renzi Filippo Sensi. Probabile elezione per Cosimo Maria Ferri, Martina Nardi, Antonello Giacomelli, Stefano Ceccanti, Lucia Ciampi, Alessia Riotta, Laura Cantini.

Per il centrodestra invece dovrebbero approdare a Montecitorio il capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale Stefano Mugnai, quello di Fratelli d'Italia Giovanni Donzelli, Donatella Legnaioli, il consigliere regionale Claudio Borghi della Lega. E poi Erica Mazzetti, Elisabetta Ripani, Manfredi Potenti, Guglielmo Picchi.

Il Movimento 5 Stelle ha conquistato in Toscana cinque seggi e tutti nei collegi plurinominali. Fra gli eletti è dato per certo Alfonso Bonafede. Gli altri nomi in lizza sono Gloria Vizzini, Luca Migliorino, Riccardo Ricciardi, Francesco Berti, Chiara Gagnarli.

Per Liberi e Uguali c'è un solo seggio, assegnato a Tea Albini considerando che il capolista Roberto Speranza sarà eletto in un altro collegio.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca