Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 15°17° 
Domani 12°17° 
Un anno fa? Clicca qui
venerdì 18 ottobre 2019

Politica lunedì 05 dicembre 2016 ore 00:25

Matteo Renzi "Il mio governo finisce qui"

Matteo Renzi

Poco dopo la mezzanotte il premier Renzi ha parlato da Palazzo Chigi: "Riunirò il Consiglio dei ministri e salirò al Quirinale per le dimissioni"



ROMA — Ventincinque minuti dopo la mezzanotte, mille giorni dopo l'inizio del suo governo, Matteo Renzi, visibilmente commosso, ha comunicato ufficialmente, in diretta tv da Palazzo Chigi, la decisione di dimettersi dal suo incarico alla luce del risultato del referendum confermativo sulla riforma della Costituzione elaborata dal suo governo. A scrutinio quasi ultimato, il No ha vinto con il 59,8 per cento dei consensi contro il 40,2 per cento dei voti per il Sì.

Quando Renzi ha iniziato a parlare ai microfoni, era presente nella sala di Palazzo Chigi anche la moglie del premier, Agnese Landini. "Ringrazio mia moglie per aver sopportato la fatica di questi mille giorni - ha detto Renzi - E ringrazio i miei figli".

Renzi ha preso su di sè la responsabilità della sconfitta. "Non sono riuscito a farvi vincere, mi assumo le responsabilià di questo risultato".

Matteo Renzi domattina riunirà il consiglio dei ministri e poi salirà al Quirinale per consegnare le sue dimissioni al presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Fra due giorni si terrà anche la direzione nazionale del Partito democratico, convocata subito dopo l'evidenza del risultato della consultazione.

Poco prima di parlare in diretta da Palazzo Chigi Renzi aveva twittato: "Grazie a tutti, comunque. Tra qualche minuto sarò in diretta da Palazzo Chigi. Viva l'Italia! Ps: Arrivo, arrivo".

Il post scriptum faceva probabilmente riferimento ai numerosi appelli alle dimissioni rivolti a Renzi dagli esponenti dell'opposizione quando è stata chiara la vittoria del No alla riforma costituzionale del suo governo.

Per la cronaca, a Rignano sull'Arno, paese natale di Matteo Renzi, il risultato del voto è ribaltato: 58,4 per cento dei votanti per il Sì, 41,6 per cento per il No.



Tag

Richard Gere a «Piazzapulita»: «Salvini vorrebbe che portassi i migranti a Hollywood? Se avessi un aereo privato, lo farei»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità