Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°16° 
Domani 13°20° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 24 ottobre 2019

Cronaca domenica 22 settembre 2019 ore 09:20

Tortura in carcere, inchiesta su quindici agenti

Gravissime le accuse formulate dalla procura di Siena nei confronti dei poliziotti penitenziari. Contestata anche la tortura



SAN GIMIGNANO — Quindici agenti di polizia penitenziaria sono finiti sotto inchiesta per il presunto pestaggio di un detenuto tunisino nel carcere di San Gimignano. Le indagini della Procura di Siena sono partite dalle testimonianze di altri detenuti.

Quattro agenti sono stati immediatamente sospesi dal servizio, mentre per tutti e quindici sono partite "doverose valutazioni disciplinari", come disposto dal Dap, il Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria del Ministero della giustizia.

Lo stesso Dap ha definito l'indagine "complessa e delicata". Le accuse sono pesantissime: lesioni aggravate, falso ideologico commesso da pubblico ufficiale. Contestato anche il reato di tortura



Tag

Manovra, Fioramonti: "Sono preoccupato, risorse per la scuola sembrano poche"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità