Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 11° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 13 novembre 2019

Cronaca venerdì 11 ottobre 2019 ore 21:20

Disastro aereo, i resti delle vittime in Italia

I resti di Carlo e Gabriella Spini, morti nello schianto del Boeing 737 in Etiopia, arriveranno in Italia la prossima settimana. Fissati i funerali



SANSEPOLCRO — I resti di Carlo e Gabriella Spini torneranno la prossima settimana in Italia, a Sansepolcro. A darne notizia i figli Andrea, Francesco, Marco e Elisabetta. 

La coppia morì nell'incidente aereo avvenuto il 10 marzo scorso in Etiopia, quando un Boeing 737 Max della Ethiopian Airlines precipitò a pochi chilometri da Addis Abeba, provocando 157 vittime. 

I funerali di Carlo e Gabriela, sono fissati per giovedì 17 ottobre nella cattedrale di Sansepolcro. 

Da quell'incidente tutti i Boenig 737 Max sono stati fermati in tutto il mondo, per sicurezza. Le indagini sulle scatole nere hanno stabilito che i piloti rispettarono la procedura d'emergenza, ma ogni tentativo fu vano e l'aereo precipitò a sei minuti dal decollo. Sotto accusa è finito il software anti-stallo installato sui Boeing 737 Max. 

Dopo la tragedia una equipe composta da biologi, chimici, medici legali, psicologi videofotosegnalatori che compongono il Dvi(Disater victim identification) hanno intrapreso un lungo lavoro durato mesi per risalire e recuperare i resti delle vittime. 



Tag

Remix, video e parodie: quando lo sfottò social rende il politico «pop»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca