Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 22°33° 
Domani 22°32° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 22 luglio 2019

Cronaca sabato 01 giugno 2019 ore 18:25

Spari sui passanti, resta in carcere

Il Gip ha convalidato l'arresto del 44enne che alcuni giorni fa ha sparato verso due amici che andavano a trovarlo. Disposta la perizia psichiatrica



SANSEPOLCRO — Il gip di Arezzo Piergiorgio Ponticelli ha convalidato l'arresto del 44enne che, dal balcone di casa, ha sparato con un fucile verso due amici che andavano a trovarlo. Il fatto è accaduto martedì scorso a Montagna, una frazione di Sansepolcro. 

Secondo quanto emerso dalle indagini l'uomo avrebbe scambiato i due amici, rimasti fortunatamente illesi, per i carabinieri con i quali era adirato per il ritiro della patente. Dopo aver esploso i colpi, il 44enne si era barricato in casa e solo dopo una lunga trattativa ha accettato di consegnarsi ai carabinieri, intervenuti sul posto.

L'uomo, comparso ieri davanti al Gip per l'interrogatorio di garanzia dove si è avvalso della facoltà di non rispondere, resta in carcere in virtù dell'ordinanza di custodia cautelare avanzata dal pm Marco Dioni e firmata dallo stesso giudice. 

Per il 44enne è stata disposta la perizia psichiatrica sotto forma di incidente probatorio. Le accuse da cui dovrà difendersi sono tentato omicidio e porto abusivo di armi.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità