Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 14° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 20 febbraio 2020

Attualità mercoledì 25 febbraio 2015 ore 06:30

Servizio civile, 65 ragazzi per 20 Comuni toscani

Ma le domande arrivate all'Anci sono state più di 300. I giovani selezionati per il 2015 saranno impiegati in 10 progetti diversi a partire da oggi



FIRENZE — “Anci Toscana, quale ente accreditato, ha deciso di impegnarsi a fondo per promuovere il servizio civile  - ha spiegato la presidente di Anci Toscana Sara Biagiotti - Si sono rivolti a noi moltissimi ragazzi, motivati e appassionati, che vivranno un anno molto importante non solo per la loro storia e la loro crescita ma per tutta la comunità che hanno scelto, impegnandosi nel sociale, nell’assistenza, nei musei, nella promozione turistica. A loro vanno i miei complimenti e il mio più sincero augurio”.

Ciascun Comune ha valorizzato la risorsa del servizio civile per le esigenze più sentite nel proprio territorio: assistenza e sostegno ai servizi sociali riguardano maggiormente l’area metropolitana Firenze-Prato-Pistoia e il Valdarno; realtà come Volterra, Sorano, Colle Val d’Elsa hanno puntato sul rilancio delle strutture storiche e culturali (musei civici, aree archeologiche, biblioteche storiche); mentre in alcuni piccoli comuni i volontari supporteranno il lavoro di promozione del territorio (Castagneto Carducci, Semproniano e Santa Fiora).

I giovani volontari saranno impiegati per 25 ore alla settimana per un anno e percepiranno un’indennità di 433 euro al mese, corrisposta direttamente dalla Regione Toscana.

Nove progetti su dieci sono di rete, cioè coinvolgono più di un Comune. I settori di intervento dei progetti sono: servizi sociali, assistenza alla persona, interventi socio-educativi per le persone e i minori svantaggiati (5 progetti per un totale di 30 volontari); facilitazione all’accesso ai servizi comunali e territoriali (2 progetti per un totale di 13 volontari); biblioteche comunali e archivi storici (1 progetto per un totale di 8 volontari); musei e aree archeologiche (1 progetto per un totale di 8 volontari; promozione del territorio (1 progetto per un totale di 6 volontari).

I 20 Comuni coinvolti sono: Calenzano, Campi Bisenzio, Lastra a Signa, San Giovanni Valdarno, Carmignano, Pescia, Marliana, Capolona, Bucine, Colle Val d’Elsa, Casale Marittimo, Volterra, Castagneto Carducci, Piancastagnaio, Semproniano, Santa Fiora, Sorano, Follonica, Capalbio, Pontremoli.



Tag

Carpi, i ragazzi sui binari per sfida. «Stai lì che filmo tutto mentre arriva il treno»: tre minori identificati

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca