Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17°20° 
Domani 18°30° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 25 agosto 2019

Politica giovedì 06 novembre 2014 ore 16:55

Silvana Sciarra eletta alla Corte costituzionale

Di Maio, M5S: "Nessun patto col Pd" - Dichiarazione

Giuslavorista barese trapiantata a Firenze, Sciarra, proposta dal Pd, ha un curriculum internazionale che ha convinto anche il Movimento 5 Stelle



ROMA — Classe 1948, originaria di Trani, professore ordinario di Diritto del lavoro all'Università di Firenze, Silvana Sciarra è stata eletta dal parlamento in seduta comune giudice della Corte Costituzionale, con 630 voti a favore arrivati alla ventunesima votazione dal giugno scorso.

A determinare lo sblocco dell'impasse è stata la decisione del Movimento 5 Stelle di appoggiare con i suoi voti l'elezione di Sciarra, proposta dal Partito Democratico. Una decisione dovuta al profilo tecnico della giuslavorista barese che, dopo aver studiato in diverse università in tutto il mondo - da UCLA a Harvard Law School, dall'Università di Warvick alla Columbia Law School e all'Università di Cambridge - nel 2006 ha ricevuto una laurea honoris causa in giurisprudenza nell'Università di Stoccolma, per aver elaborato alcuni progetti di diritto comparato del lavoro su incarico della Commissione Europea.

La nomina di Sciarra, che diventa la terza donna eletta nella rinnovata Corte Costituzionale, è stata salutata con favore da Rosa Maria De Giorgi, senatrice fiorentina del Pd: "Buon lavoro a una donna che con impegno, serietà e dedizione saprà prestare le sue indiscusse competenze al servizio della Costituzione" ha detto De Giorgi.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità