Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 18°31° 
Domani 18°29° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 18 agosto 2019

Attualità domenica 29 giugno 2014 ore 10:15

Tragedia delle Cascine, e' morta anche Alice

Non ce l'ha fatta la bambina di 2 anni travolta dal ramo di un albero nel parco delle Cascine insieme alla zia, deceduta poco dopo l'incidente



FIRENZE — La piccola Alice Mugnaini era stata ricoverata venerdì sera nel reparto di rianimazione dell'ospedale  Meyer per un grave trauma cranico. E' spirata ieri pomeriggio.

I genitori hanno deciso di donare gli organi.

Domani si dovrebbe tenere l'autopsia o il semplice esame del corpo della zia Donatella Mugnaini, 51 anni. La dinamica dell'incidente e' chiara: la signora Donatella stava camminando nel parco insieme ai familiari, spingendo il passeggino su cui era seduta la bambina, quando improvvisamente si è' udito uno schianto e un ramo pesantissimo si è abbattuto su zia e nipote. 

Il sindaco Dario Nardella, fra i primi ad accorrere sul luogo dell'incidente, ha decretato il lutto cittadino per il giorno dei funerali delle due vittime.

La Procura di Firenze ha aperto un fascicolo per duplice omicidio colposo.

Lo stato di salute e la stabilità degli 11.000 alberi delle Cascine sono controllati direttamente dai giardinieri e dal personale specializzato del Comune di Firenze. Il bagolaro da cui si è' staccato il ramo era stato controllato nel 2010 e, come si legge nella certificazione, non mostrava alcun problema. Per legge questo tipo di attestazione vale per 5 anni.

Gli inquirenti stanno prendendo in considerazione tutte le possibili cause del distacco del ramo. 

Alcuni frequentatori del parco hanno fatto notare che attraverso la chioma dell'albero passa un cavo di alimentazione elettrica che genera calore mentre nelle immediate vicinanze si trova un generatore di corrente.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Politica