Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 4° 
Domani -1°8° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 26 febbraio 2020

Attualità mercoledì 10 dicembre 2014 ore 17:15

Trentadue maglie bianche per chiedere giustizia

Durante l'udienza della strage di Viareggio al Polo Fieristico sono state appoggiate sulle sedie le maglie con le foto delle trentadue vittime



LUCCA — L'associazione "Il Mondo che vorrei", di cui fanno parte i familiari delle vittime della strage di Viareggio del 2009 che provocò 32 morti, per protesta contro il rischio di prescrizione del processo ha messo sulle sedie dell'aula al Polo Fieristico di Lucca, dove è in programma l'udienza del processo, 32 magliette bianche con stampati i volti dei loro familiari scomparsi nell'esplosione della cisterna di Gpl. Hanno chiesto così che venga fatta verità e giustizia.



Tag

Coronavirus, Conte: «La telefonata con Salvini? Mi ha detto che aveva cambiato numero»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Politica