Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 2° 
Domani -3°2° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 12 dicembre 2019

Cronaca mercoledì 17 agosto 2016 ore 12:30

​Ubriaco provoca il frontale e incolpa la moglie

Due anziani feriti nello schianto contro l'auto fuori controllo guidata dall'uomo. Per evitare problemi ha detto che al volante non c'era lui



PESCIA — Era ubriaco ma questo non gli ha impedito di capire di essersi messo in guai seri. Così ai carabinieri ha detto che alla guida dell'auto, al momento dell'incidente avvenuto in località Alberghi vicino a Pescia, c'era la moglie e non lui. Gli accertamenti, però, lo hanno contraddetto e per l'uomo, 59enne di Massa e Cozzile, il ritiro di patente è stato immediato.

Ironia della sorte, lui è rimasto illeso, mentre ad avere la peggio sono stati i due anziani ultraottantenni che si trovavano sull'altra auto, quella che si è vista venire addosso la macchina impazzita. Per la donna che si trovava al volante, 84enne, la prognosi è di 60 giorni, mentre per il marito di 87 anni di 25 giorni.

Non se l'è cavata bene nemmeno la moglie incolpata ingiustamente dell'incidente: la 57enne ne avrà per 20 giorni. 



Tag

Mes, Conte: «L'Italia non ha nulla da temere, il nostro debito è sostenibile»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca