Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
venerdì 15 novembre 2019

Attualità domenica 28 settembre 2014 ore 20:35

Sindaci alle urne per la citta' metropolitana

Il 92,16% dei consiglieri comunali e dei primi cittadini della provincia di Firenze ha votato per eleggere il nuovo consiglio metropolitano



FIRENZE — Si sono recati alle urne aperte a palazzo Medici Riccardi  634 dei 689 aventi diritto. Lo scrutinio inizierà lunedì alle 8. 

Le elezioni per i consigli metropolitani si sono svolte anche a Milano, Genova e Bologna mentre per i presidenti e i consiglieri provinciali sindaci e consiglieri comunali hanno votato a Bergamo, Lodi, Sondrio, Taranto, Vibo Valentia e, lunedì, a Ferrara. 

Il nuovo consiglio metropolitano - i cui componenti non percepiranno alcuna indennità aggiuntiva rispetto ai compensi già percepiti come amministratori o consiglieri comunali - ha preso il posto della Provincia ed è presieduto dal sindaco di Firenze Dario Nardella, coordinatore delle città metropolitane anche per conto dell'Anci.

Sindaci e consiglieri hanno votato su schede predisposte in relazione alla fascia di appartenenza del proprio comune (il criterio è il numero degli abitanti).

Le liste di candidati sono complessivamente cinque e sono state presentate da Pd (capolista Brenda Barnini), Forza Italia (capolista Maria Teresa Lumachi), Movimento 5 stelle (capolista Saverio Galardi) più altre due denominate rispettivamente ''Liste civiche per la città metropolitana'' (capolista Anna Ravoni) e ''Città metropolitane Territori Beni Comuni'' capolista Cristiana Bellan).

Domani lo scrutinio

Votazioni citta' metropolitana


Tag

Pubblicità di Emanuele Filiberto: «I reali stanno Tornando, serve guida stabile»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cultura

Cronaca