Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 14° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 22 febbraio 2020

Cronaca mercoledì 06 marzo 2019 ore 11:06

Il finto dentista nello studio senza insegna

La finanza ha sequestrato uno studio dentistico abusivo gestito da un cittadino cinese sprovvisto dell'abilitazione all'esercizio della professione



PRATO — Esercitava la professione di dentista senza essere abilitato all'esercizio della professione odontoiatrica. Così, dopo alcuni mesi di indagine, la guardia di finanza ha denunciato per esercizio abusivo della professione medica un cittadino cinese, che svolgeva l'attività in un immobile privo di insegne.

Nel corso dell'operazione le fiamme gialle hanno sequestrato attrezzature e materiali. Nei locali, carenti di ogni cautela igienico-sanitaria, sono stati rinvenute confezioni di farmaci cinesi, fili per sutura chirurgica, una poltrona adibita a visite ed interventi odontoiatrici, calchi e protesi dentarie, sacchetti contenenti polvere per calchi dentali ed altri strumenti per la cura e l'estrazione dei denti.



Tag

Genova, la visita nel cantiere del nuovo ponte

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità