Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 9° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 14 dicembre 2019

Cronaca martedì 01 agosto 2017 ore 13:11

​Sesso e soldi, affari d'oro tra le mura di casa

Il continuo andirivieni di clienti ha smascherato il giro di prostituzione nascosto tra le pareti di un appartamento nel centro storico pratese



PRATO — Chi entrava e chi usciva. Un via vai senza sosta che ha fatto ben presto pensare che all'interno dell'appartamento di piazza Ciardi potesse nascondersi qualcosa di losco. L'intervento della polizia, arrivata con tre equipaggi, è scattato poco dopo la mezzanotte. Gli agenti hanno bloccato tutte le uscite e, approfittando del momento giusto, sono entrati nella casa.

All'interno hanno trovato quattro donne e cinque uomini, tutti cinesi. Due coppie sono state colte sul fatto. Gli altri, al momento del blitz, stavano mangiando in una stanza accanto.

Le quattro donne hanno tra i 30 e i 38 anni. Agli agenti hanno mostrato i documenti di identità ma non il permesso di soggiorno, di cui sono risultate sprovviste. Accompagnate in questura, sono state per questo messe a disposizione dell'ufficio immigrazione.

A dare dei problemi è stato uno dei clienti, di 29 anni, che ha cercato di scappare per evitare l'identificazione. Per farsi spazio ha spintonato un agente ma è stato subito bloccato. L'impeto del momento gli è quindi costato anche una denuncia per resistenza a pubblico ufficiale.

Nessuno dei presenti ha rivendicato la proprietà dei soldi trovati dagli agenti, tutti sequestrati insieme all'appartamento. Ora sono in corso gli accertamenti per stabilire eventuali responsabilità penali per quanto riguarda l'utilizzo della casa per la prostituzione



Tag

Piazza Fontana, il giornalista del Corriere che era nella banca: «Mi salvò un caffè»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca