Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 19°23° 
Domani 19°27° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 22 agosto 2019

Cronaca giovedì 02 febbraio 2017 ore 15:05

Benzinaio centrato al piede da un colpo di pistola

I due hanno fatto irruzione in una stazione di servizio a Matassino e hanno aggredito il titolare per prendere l'incasso della giornata



FIGLINE-INCISA — Il distributore preso di mira è quello della Q8 in via Torquato Toti a Matassino. I due rapinatori sono entrati in azione ieri sera intorno alle 19.40, puntuali per cercare di trafugare l'incasso della giornata. 

Tutti e due avevano il volto camuffato e uno aveva in mano una pistola. Il proprietario del distributore, però, non si è fatto intimidire e ha reagito dando il via così a una colluttazione che è culminata con il colpo di pistola esploso da uno dei due malviventi. Il proiettile ha centrato in pieno un piede del benzinaio. L'uomo è stato poi colpito anche con il calcio della pistola. 

I due, a mani vuote, sono scappati via ma i carabinieri si sono messi subito sulle loro tracce. Un componente del duetto, di 17 anni, è stato acciuffato e arrestato. Ora, in attesa dell'esito dell'esame balistico, sono in corso le ricerche per risalire all'altro aggressore, cioè quello che ha sparato. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità