Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 13°21° 
Domani 13°16° 
Un anno fa? Clicca qui
venerdì 18 ottobre 2019

Attualità mercoledì 04 maggio 2016 ore 11:04

Strage alla stazione, film vince premio a New York

Foto d'archivio

Il cortometraggio girato da Massimo Bondielli a cui partecipano anche i familiari delle vittime è stato premiato al 'Global short film awards'



VIAREGGIO — Prestigioso riconoscimento per Ovunque proteggi il documentario con la regia di Massimo Bondielli, scritto insieme a Luigi Martella, sulla strage alla stazione di Viareggio avvenuta nel 2009 in cui persero la vita 32 persone.

Il film, prodotto dalla Caravanserraglio film factory e voluto dall'associazione dei familiari vittime della strage Il mondo che vorrei, ha vinto il premio come miglior documentario al Global short film awards di New York.

L'opera è stata definita meritevole per il messaggio universale che passa nei dodici minuti di immagini. Alla realizzazione hanno partecipato i familiari delle vittime della strage ferroviaria, Marco Piagentini e Daniela Rombi. Il cantautore Vinicio Capossela ha concesso l'utilizzo dell'omonima canzone Ovunque proteggi.



Tag

Richard Gere a «Piazzapulita»: «Salvini vorrebbe che portassi i migranti a Hollywood? Se avessi un aereo privato, lo farei»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità