Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°19° 
Domani 12°19° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 15 ottobre 2019

Attualità sabato 04 luglio 2015 ore 13:48

Vigili urbani mugellani in sciopero per 3 giorni

L'agitazione è indetta contro i ritardi e le scarse risorse destinate dall'Unione dei Comuni alla riorganizzazione del servizio. Domani primo stop



MUGELLO — Tre giorni di astensione dal lavoro, a partire da domani: gli agenti della Polizia mugellana scendono sul piede di guerra contro la riorganizzazione del personale da parte dell'Unione Montana dei Comuni del Mugello. Il progetto prevede l'unificazione del servizio tra le amministrazioni comunali, ma ci sono troppe cose secondo i dipendenti che non funzionano.

A partire dal numero delle forze in campo: i vigili urbani dovrebbero essere trasferiti all’Unione da tutti i comuni mugellani, ma quelli di Vicchio e Firenzuola non hanno aderito. Né sono state fatte le nuove asunioni previste.

Inoltre, c'è la questione del salario: "Il servizio - denuncia la Rsu - è stato dimencticato dalle amministrazioni comunali che non stanno trasferendo le risorse necessarie a retribuire il personale e garantire il funzionamento del servizio, con l'unica unica eccezione, Scarperia e San Piero a Sieve". All'origine, le differenti regole contrattuali su orari e straordinari dei diversi Comuni.

"Difficoltà ci sono state - ammette il presidente dell’Unione dei Comuni Federico Ignesti - ma abbiamo cercato di dare risposte, e comunque è stato pagato il dovuto". "Uno sciopero di tre giorni mi sembra eccessivo" aggiunge però, quindi passa all'attacco dei Comuni inadempienti: "Non è che si sono sbarazzati del personale ma lo mettono in condivisione per avere servizi migliori. Non ci possono essere ritardi nei trasferimenti delle risorse".



Tag

Siria, Conte: «Italia capofila sullo stop alle armi», poi perde la pazienza con il cronista: «Mi faccia rispondere»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità