Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi -1°6° 
Domani -3°12° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 16 febbraio 2019

Attualità giovedì 28 settembre 2017 ore 15:49

A Didacta approda la nave della legalità

Attestato della Regione agli studenti dell'Istituto comprensivo Pertini di Capannoli che hanno vinto il premio nazionale della Fondazione Falcone



FIRENZE — A Didacta arriva la cultura della legalità contro ogni mafia: gli studenti delle classi terza A e B della scuola media Alessandro da Morrona dell'istituto comprensivo Sandro Pertini di Capannoli hanno ricevuto un attestato dalla Regione, consegnato dall'assessore regionale all'istruzione Cristina Gireco, per aver vinto il premio nazionale della Fondazione Falcone "Diamo forza al nostro impegno", con il cortometraggio "Io la mafia non la digerisco"

Un video che attraverso la parodia di un famoso programma televisivo, ha messo in scena una gara tra cuochi criminali e giudici corrotti, ma poi arriva il piatto onesto, la pizza della legalità. 

Per promuovere la cultura della legalità tra i giovani la Regione Toscana consegnerà agli studenti la costituzione italiana.

Il video dei ragazzi della scuola media Alessandro Morrona è il prodotto finale di un percorso scolastico di educazione alla legalità.

La Fondazione che porta il nome del giudice Giovanni Falcone e della moglie Francesca Morvillo uccisi dalla mafia il 23 maggio 1992, con il Miur e dell'alto patronato del Presidente della Repubblica, organizza da anni questo concorso rivolto alle scuole di tutto il Paese e incentrato sulla legalità.

servizio di Serena Margheri
VIDEO - MASTERMAFIA


Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità