Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 10° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 14 novembre 2019

Cronaca mercoledì 10 aprile 2019 ore 17:50

Abusi sessuali sul nipotino, condanna in appello

L'uomo ha 40 anni e in primo grado era stato assolto. La vittima aveva solo sei anni all'epoca dei fatti. Coinvolto anche un altro nipotino di 2 anni



PROVINCIA DI FIRENZE — La condanna a cinque anni e tre mesi di carcere è arrivata al termine del processo di appello. Una sentenza che ha ribaltato l'assoluzione "perchè il fatto non sussiste" decretata dei giudici di primo grado.

Protagonista della vicenda un uomo di 40 anni, residente in provincia di Firenze, all'epoca dei fatti praticante avvocato. Pesantissima l'accusa a suo carico: abusi sessuali su due nipotini, uno di due anni e l'altro di sei. 

Nel processo di primo grado i giudici ritennero inattendibile la testimonianza del bimbo di sei anni e decisero per l'assoluzione.

In appello invece i giudici hanno creduto alla piccola vittima ed è scattata la condanna.



Tag

Sotis incalza Salvini: «Fa paragone operai Ilva-Balotelli ma deve andare in Parlamento a discuterne»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca