Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 07 dicembre 2019

Cronaca mercoledì 18 gennaio 2017 ore 12:29

Accoltellò la ex compagna, condanna esemplare

Il tribunale di Pistoia

Dovrà scontare 16 anni di carcere, uno in più di quelli richiesti dall'accusa, Emanuele Nelli. Nel 2015 straziò con 30 coltellate la ex convivente



PISTOIA — La violentissima aggressione risale al 9 ottobre del 2015: la ragazza stava rientrando nella sua abitazione di Marliana quando Emanuele Nelli la assalì, prima mentre era ancora in auto poi mentre tentava di fuggire a piedi, sferradole una trentina di coltellate e ferendo gravemente anche un ragazzo intervenuto in sua difesa.

La vittima fu ricoverata in condizioni gravissime in ospedale e poi sottoposta a un delicato intervento chirurgico al polmone.

Emanuele Nelli ha 36 anni ed è originario di Lamporecchio. Il pubblico ministero aveva chiesto per lui una condanna a 15 anni di reclusione per varie imputazioni, fra cui tentato omicidio, tentate lesioni aggravate, violenza privata, violazione degli obblighi di assistenza familiare, atti persecutori, porto ingiustificato di armi, appropriazione indebita e rapina.  Ma il giudice ha aumentato di un anno la sua pena, portandola a 16.



Tag

Lo spot di Natale è un fallimento: l'azienda perde in borsa e viene travolta dalle critiche, «È sessista»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità