Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 22°39° 
Domani 21°33° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 27 giugno 2019

Attualità martedì 26 luglio 2016 ore 19:00

Alga tossica in mare, in dieci si sentono male

E' successo domenica scorsa sul litorale di Marina. I controlli dell'Arpat hanno rilevato la presenza di Ostreopsis Ovata. Attenzione a fare il bagno



MASSA — Allarme alga tossica sul litorale apuano dopo che domenica scorsa una decina di persone hanno accusato strani malesseri dopo aver fatto il bagno. Fra questi anche un bagnino.

Sul posto sono intervenuti i tecnici dell'Arpat e, con il supporto della Capitaneria di porto e della polizia municipale, hanno effettuato una serie di campionamenti in vasche naturali delimitate da scogliere, una antistante al bagno Zita, una situata davanti la Colonia Torino e un'altra ancoradavanti il Bagno Asciutti.

Le analisi di laboratorio hanno rilevato in due casi valori particolarmente elevati, tali da suggerire l'opportunità di sconsigliare la balneazione.

L'Ostreopsis Ovata è un'alga di origine tropicale che prolifera anche nel Mediterraneo. I sintomi da intossicazione sono difficoltà respiratorie, irritazione al naso, tosse, lacrimazione, mal di gola, mal di testa, nausea, vomito, febbre.

L'Arpat invita le persone che, trovandosi in prossimità di un'area balneare, manifestino i sintomi riconducibili alla presenza dell'alga a segnalarlo tempesticamente alla Asl.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità