Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 13°20° 
Domani 10°17° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 15 ottobre 2019

Cronaca martedì 06 novembre 2018 ore 10:21

Muore il caposquadra dei vigili del fuoco

Fatale una caduta nella sua abitazione. Dal 1992 Francesco Cheli era in servizio al distaccamento di Piancastagnaio



PIANCASTAGNAIO — Vigili del fuoco in lutto per la morte del caposquadra esperto del comando di Siena Santi Francesco Cheli, scomparso prematuramente domenica 4 novembre in seguito ad una caduta avventura nella sua abitazione, forse causata da un malore.

Dal 1992 Cheli era in servizio al distaccamento di Piancastagnaio.

Il passaggio di qualifica a  caposquadra era avvenuto nel 2011. Nel corso della sua carriera Cheli ha partecipato a diverse missioni per calamità di rilevanza nazionale tra cui l'alluvione di Lucca nel 1992, il terremoto nelle regioni Umbria e Marche nel 1997, il terremoto de L'Aquila nel 2009, il terremoto nell'Emilia Romagna nel 2012. Nel 2006 aveva ricevuto la croce di anzianità per i 15 anni di servizio prestati nei vigili del fuoco.

I funerali verranno celebrati nel pomeriggio di martedì 6 novembre nel Duomo di Acquapendente, sua città di residenza.



Tag

Manovra, Bonetti: "Governo non cede su assegno unico per i figli, noi con le famiglie"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità