Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 15°26° 
Domani 17°27° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 17 giugno 2019

Attualità martedì 07 novembre 2017 ore 11:05

Caccia illegalmente uccelli nel giardino di casa

All'interno dell'abitazione la polizia provinciale ha rinvenuto 350 volatili, tra vivi e morti. denunciato il proprietario



FUCECCHIO — Trecentocinquanta esemplari di uccelli tra vivi e morti, oltre a 40 metri di ampie reti, richiami elettroacustici e grandi gabbie per volatili. Sono il bottino e gli strumenti della caccia illegale portata avanti nel giardino di un'abitazione nella zona di Fucecchio e scoperta dalla polizia provinciale della Città Metropolitana di Firenze.

L'operazione risale allo scorso 14 ottobre ma la notizia è stata resa nota soltanto oggi.

Gli agenti avevano sentito il rumore di un richiamo elettroacustico e si sono appostati vicino alla casa, cogliendo in flagranza il responsabile mentre stava controllando gli strumenti di cattura. Oltre a 150 uccelli vivi tra tordi bottacci, merli e una civette, chiusi in gabbie in cattivo stato e alcuni legati con spago, sono stati trovati altri 200 esemplari morti dentro un congelatore, tra cui specie anche protette. Tutti gli uccelli sono stati sequestrati e quelli vivi consegnati al servizio veterinario dell'Asl Toscana Centro. Alcuni di essi sono stati nel frattempo anche liberati.

Il proprietario dell'abitazione è stato denunciato e dovrà rispondere, tra i vari reati, anche di maltrattamento di animali.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità