Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 18°30° 
Domani 17°30° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 19 agosto 2018

Cronaca mercoledì 14 febbraio 2018 ore 18:00

La procura apre un'inchiesta sulla morte di Mattea

La procura ha aperto un fascicolo sulle cause del decesso della donna incinta di cinque mesi avvenuto a Careggi dopo un intervento chirurgico



FIRENZE — La procura ha disposto l'autopsia sul corpo di Mattea Masciaveo, la donna di trent'anni, incinta di cinque mesi, che ieri mattina è deceduta insieme al suo bambino nel reparto maternità dell'ospedale di Careggi. Il pm ha aperto un fascicolo d'inchiesta per accertare le cause della morte e portare alla luce eventuali responsabilità. Anche la direzione aziendale ha aperto un'inchiesta interna (vedi qui sotto gli articoli collegati).

La gravidanza di Mattea era ad alto rischio: la giovane soffriva da alcuni giorni di coliche biliari con interessamento del pancreas e proprio per risolvere questa situazione era stata ricoverata e poi operata nell'ospedale fiorentino. L'intervento inizialmente è riuscito ma, il giorno dopo, è sopraggiunto un improvviso arresto cardiaco e il cesareo d'urgenza messo in atto dai sanitari del reparto non ha salvato la vita nè alla mamma nè al bambino.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca