comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:20 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 25 novembre 2020
corriere tv
Lilli Gruber a Conte: «Ha mai sentito Mario Draghi?». E il premier non la prende bene

Attualità martedì 20 ottobre 2020 ore 19:10

Covid, i nuovi positivi in Toscana scendono a 812

Contagiato l'11% delle persone sotto poste a tampone. La Toscana sale al nono posto nella classifica nazionale dei casi di Covid. Altri due decessi



TOSCANA — Sono 812 contro i 986 di ieri  i nuovi casi di Covid-19 registrati in Toscana nelle ultime 24 ore e inseriti nel consueto bollettino giornaliero della Regione. I nuovi casi segnano un +3,4 per cento: 407 interessano l'Asl Centro, 228 quella Nord Ovest e 177 la Sud est. 

I decessi sono due: uomo e donna, età media 86,5 anni, residenti nelle province di Firenze e Livorno. I nuovi casi sono stati individuati sottoponendo al tampone 7.359 persone contro i 7.178 di ieri, ed è risultato contagiato l'11% del totale contro il 13,7% di ieri. Contando anche i tamponi di controllo, nelle ultime 24 ore ne sono stati effettuati 11.351 contro i 10.557 di ieri. Il totale dall'inizio dell'emergenza sale a 939.153.

Dopo mesi in cui è rimasta al decimo posto nella classifica nazionale sulla numerosità di casi di Covid, la Toscana sale al nono con circa 660 malati accertati ogni 100 mila abitanti. La media italiana. dato di ieri, ruota attorno a 702 per 100 mila. Le province di notifica con il tasso più alto sono Massa Carrara con 1.011 casi per 100 mila abitanti, Pisa con 761 e Firenze con 703, mentre la più bassa si conferma Grosseto con 382.

Le persone che in questo momento risultano affette da virus salgono dunque a 11.546. Di queste quelle ricoverate in ospedale sono 547 (36 in più rispetto a ieri) e tra di loro solo 72 lo sono in terapia intensiva (dieci in più nelle ultime ventiquattro ore). Tutti gli altri positivi al Covid - 10.999 - si trovano a casa o in alberghi sanitari, perché privi di sintomi o comunque in condizioni tali da non aver bisogno di cure ospedaliere. Crescono anche i guariti e raggiungono quota 11.846: sono il 48,2 per cento di tutti i casi positivi accertati in nove mesi dalla comparsa della pandemia in Toscana, ovvero 24.600.

Risalgono le persone in quarantena precauzionale dopo un contatto con un infettato: oggi sono 18.175 (1.343 in più rispetto a ieri) così distribuiti: Asl Centro 7.095, Nord Ovest 6.667, Sud Est 4.413).

Degli 812 positivi di oggi, 598 sono stati identificati in corso di tracciamento - per le indagini epidemiologiche avviate a seguito di altri casi positivi - mentre 214 sono stati scoperti grazie ad attività di screening. L'età media è di 41 anni circa: il 20% ne ha meno di 20, il 27% tra 20 e 39, il 33% tra 40 e 59, il 15% tra 60 e 79 e il 5% 80 o più. 

I 24.600 casi accertati da Febbraio sono così ripartiti fra le province:

- 7.110, in base alla residenza o il domicilio dei malati, riguardano il territorio metropolitano di Firenze (243 in più rispetto a ieri), 1.643 Prato (63 in più), 1.778 Pistoia (101 in più), 

- 1.971 Massa Carrara (48 in più), 2.679 Lucca (30 in più), 3.190 Pisa (108 in più), 1.281 Livorno (42 in più), 

- 2.303 Arezzo (88 in più), 1.249 Siena (56 in più) e 846 Grosseto (33 in più). 

I casi positivi notificati in Toscana, ma che interessano residenti in altre regioni, restano 550.

Con i due ultimi decessi i morti dall’inizio dell’epidemia salgono a 1.208: 441 a Firenze, 54 a Prato, 86 a Pistoia, 184 a Massa Carrara, 149 a Lucca, 100 a Pisa, 66 a Livorno, 57 ad Arezzo, 33 a Siena e 26 a Grosseto. Sono dodici le persone decedute sul suolo toscano ma che erano residenti altrove.

Il tasso grezzo di mortalità toscano (numero di deceduti/popolazione residente) per Covid-19 è in questo momento di 32,4 per 100 mila residenti contro il 60,7 per 100 mila della media italiana. La Toscana è undicesima nella classifica nazionale. Per quanto riguarda le province, il tasso di mortalità più alto si riscontra a Massa Carrara (94,4 per 100 mila), Firenze (43,6 per 100 mila) e Lucca (38,4 per 100 mila). Il più basso è a Grosseto (11,7 per 100 mila).



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità