Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 13°20° 
Domani 10°17° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 15 ottobre 2019

Attualità lunedì 02 novembre 2015 ore 15:33

Pronta la nuova legge per cacciare gli ungulati

Servizio di Tommaso Tafi

La normativa regionale permette la caccia a daini e cinghiali anche nelle zone non vocate mentre gli agricoltori potranno gestire da soli le catture



FIRENZE — Si tratta di una legge sperimentale della durata di 3 anni: domani il testo verrà licenziato dalla giunta regionale per poi approdare in consiglio. L'auspicio dell'assessore toscano all'Agricoltura, Marco Remaschi, è che l'iter venga completato al più presto in modo di dare una risposta a un territorio che è il più densamente popolato di ungulati d'Europa insieme ad alcune zone dell'Austria, ma anche il più martoriato.

In 5 anni, infatti i danni calcolati dagli agricoltori superano i 100 milioni di euro, ma daini, caprioli e cinghiali rappresentano un pericolo anche per automobilisti, motociclisti o raccoglitori di funghi.
Dai 250 incidenti segnalati dal 2013 siamo arrivati ai circa 1000 del 2015

Per questo la Regione ha deciso di ricorrere alle maniere forti, rivedendo la classificazione di aree vocate e non vocate alla caccia. In queste ultime la possibilità di effettuare la caccia di selezione sarà concessa per tutta la durata del periodo venatorio. 

Gli agricoltori, dal canto loro, potranno gestire in autonomia gli abbattimenti e le catture sul loro appezzamento di terreno, mentre la Regione si è impegnata a creare una filiera delle carni della selvaggina da distribuire sul mercato, destinandone una quota a scopi sociali. 

"Alla stesura della legge - ha aggiunto la sottosegretario all'Ambiente Silvia Velo - ha partecipato anche Ispra, l'istituto superiore di  protezione e ricerca sugli animali, che avrà il compito anche di monitorare l'efficacia della legge". 

Nel caso funzionasse la legge potrà poi essere presa a modello per riscrivere la normativa nazionale e quella comunitaria.



Tag

Manovra, Bonetti: "Governo non cede su assegno unico per i figli, noi con le famiglie"

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca